Controllo studenti a distanza, il Garante Privacy sanziona la Bocconi: violato il GDPR

Nel mirino dell’Autorità, che ha sanzionato l’ateneo Bocconi per 200.000 euro, i trattamenti dati legati all’implementazione dei software “Lockdown Browser” e “Respondus monitor” usati per controllare gli studenti durante le prove. Violato il GDPR

L’articolo Controllo studenti a distanza, il Garante Privacy sanziona la Bocconi: violato il GDPR proviene da Cyber Security 360.