Sanità digitale, troppe lacune privacy nelle norme su Eds e Fse: interviene il Garante

L’autorità garante per la protezione dei dati personali (privacy) ha emesso un parere negativo nei confronti dello schema di decreto sulla nuova banca dati denominata Ecosistema Dati Sanitari (EDS), prevista dalla riforma del Fascicolo sanitario elettronico. Indica inoltre correzioni su un secondo schema di decreto per migliorare l’implementazione, a livello nazionale, del Fascicolo sanitario elettronico (FSE)

L’articolo Sanità digitale, troppe lacune privacy nelle norme su Eds e Fse: interviene il Garante proviene da Cyber Security 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.