No al monitoraggio dei dipendenti con i metadati delle e-mail: il Garante sanziona Regione Lazio

Il Garante per la privacy ha comminato una sanzione di 100.000 euro a Regione Lazio ritenendo illecito il controllo dei metadati della posta elettronica dei dipendenti effettuato sfruttando dati conservati per generiche finalità di sicurezza informatica per 180 giorni. Un provvedimento che è lezione per tutti

L’articolo No al monitoraggio dei dipendenti con i metadati delle e-mail: il Garante sanziona Regione Lazio proviene da Cyber Security 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.