Il lavoratore ha sempre diritto ad accedere ai propri dati: il provvedimento del Garante Privacy

Il diritto di accesso del Gdpr determina che l’interessato ha diritto di ottenere tutta la documentazione relativa alla propria posizione. Così il Garante fa prevalere la privacy a tutela del lavoratore in un caso di diritto del lavoro

L’articolo Il lavoratore ha sempre diritto ad accedere ai propri dati: il provvedimento del Garante Privacy proviene da Cyber Security 360.